Le casarecce ai profumi dell'Orto

Questa ricetta risalta tutti i sapori e gli odori della campagna. Ricordando il vecchio modo di cucinare. Grazie alla signora Rosanna La Rosa per averci regalato una sua ricetta!

Difficoltà:
Tempo di preparazione: 30 minuti

350 gr. di casarecce
100 gr. peperoni misti
100 gr. zucca
Basilico q.b.
Sale pepe
Noce moscata
Brodo vegetale
Panna da cucina
Cipolla
Aglio

Pulite e tagliate le verdure a cubetti.
Rosolateli in una casseruola con olio e cipolla e fate appassire il tutto.
Aggiungete un mestolo di brodo e proseguite la cottura per altri 20 minuti.
Mettete tutto nel mixer e frullate con un goccio di panna.
Cuocete la pasta in acqua bollente salata, quando la pasta sarà cotta mantecate con la salsa e servire con una foglia di basilico sopra.




Ringraziamo Rosanna La Rosa per averci suggerito questa ricetta.


Avete apprezzato le casarecce ai profumi dell'Orto?
Allora date un'occhiata alla lista di ricette che vi proponiamo qui sotto, siamo sicuri che ne troverete altre di vostro gradimento:

Tagliolini con porcini e zafferano
Spaghetti alle cozze e zafferano
Farfalle impazzite
Risotto della natura
Trenette al tonno fresco
Risotto ai fiori di zucca
Tagliolini al ragù di cozze
Coniglio alla ligure
Tagliatelle gamberi e ricotta
Spaghetti con insalata di mare fredda

 

Cucina e Ricette
Ricette, vini e menù di cucina italiana ed etnica





Pubblicità
sulle pagine di
Cucina e Ricette

Clicca qui!


Ricette veloci
Primi piatti
Secondi piatti


Ricette facili
Primi piatti
Secondi piatti


Ricette di pesce
Primi piatti
Secondi piatti


Ricette vegetariane
Primi piatti
Secondi piatti
Cucina italianaCucina etnicaCucina creativaRicette in libertàRubricheAlimentazioneCucina nel Web




Le ricette
più fresche

e i nuovi articoli, senza muovere un dito.
Clicca qui!
© 2004-2015 www.cucinaericette.it - Influsso Web Agency Firenze - P.IVA 06308110482 - Privacy Policy - Cookie policy

Questo sito non è una testata giornalistica con cadenza periodica né è da considerarsi un mezzo di informazione o un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. L’autore non ha alcuna responsabilità per i siti segnalti; il fatto che il sito fornisca dei collegamenti a siti esterni non implica l'approvazione dei siti stessi, sulla cui qualità, contenuti e grafica è declinata ogni responsabilità.