I souvlakia con lo tzatziki

Il nome souvlakia indica in genere gli spiedini, i souvlakia che vi proponiamo sono spiedini di maiale che, al contrario di quanto potrebbe sembrare, si fanno ben gustare anche ad alte temperature. La marinatura e lo speciale accompagnamento con lo tzatziki rendono i souvlakia adatti all'estate... quelli che ho preparato ( e che potete rimirare nelle foto) sono letteralmente stati divorati!

Difficoltà:
Tempo di preparazione: 20 minuti
Tempo di cottura: 10 minuti
marinatura: 60 minuti

Souvlakia con Tzatziki

Ingredienti per 6 persone (4 souvlakia per persona):

Souvlakia:
1 kg. Di filetti di maiale
4 limoni
1 cucchiaio di origano
2 spicchi d'aglio
24 spiedini di legno della lunghezza di 15 cm.
2 cucchiai di olio
Mezzo cucchiaino di pepe nero
Per l'emulsione:2 cucchiai di succo di limone
Mezzo cucchiaino di paprika dolce
Mezzo cucchiaino di pepe nero
1 cucchiaino di sale
2 cucchiai di olio

Tzatziki:
300 gr. di yogurt greco
1 cetriolo
1 cucchiaio di olio
1 cucchiaio di aceto rosso
Mezzo cucchiaino di pepe
2 spicchi d'aglio schiacciati

Souvlakia sulla griglia

Mettete ammollo gli spiedini di legno per circa 1 ora di modo che non brucino quando cuocerete la carne.

Tagliate a cubetti piuttosto piccini i filetti di maiale.
Un kg. di filetti corrisponde generalmente a tre pezzi di carne.
Togliete il grasso in eccesso nel caso dovesse essere presente e mettete tutti i cubetti in una ciotola piuttosto grande.
Spremete i 4 limoni e versate il succo nella ciotola della carne aggiungendovi l'origano, i due spicchi d'aglio schiacciati e mezzo cucchiaino di pepe nero macinato.
Unitevi anche l'olio e girate la carne ben bene, anche con le mani!, quindi coprite la ciotola con carta pellicola e mettetela in frigorifero per almeno un'ora a marinare.

Preparate intanto lo tzatziki grattugiando un cetriolo di media grandezza.
Lavatelo bene ma senza sbucciarlo o privarlo dei semi!
Dopo aver grattugiato il cetriolo pestate i due spicchi d'aglio, aggiungete olio, aceto, sale quanto basta, pepe e girate con un cucchiaio per un minuto.
Souvlakia con lo tzatzikiUnite al composto lo yogurt greco e girate per bene.
Mettete in una ciotola e quindi conservate in frigorifero.
Se ben chiuso, lo tzatziki si conserva per 3 o 4 giorni.

Passato il tempo necessario, prendete gli spiedini di legno ed infilzate la carne marinata che dovrà avere un colore rosa pallido.
Una volta infilzati tutti gli spiedini, scaldate una griglia o una bistecchiera e cuoceteli.
Hanno bisogno di una cottura piuttosto breve essendo piccoli i cubetti di carne.
Girateli una volta arrostiti e serviteli con lo tzatziki!




Avete apprezzato i souvlakia con lo tzatziki?
Allora date un'occhiata alla lista di ricette che vi proponiamo qui sotto, siamo sicuri che ne troverete altre di vostro gradimento:

Insalata greca

 

Cucina e Ricette
Ricette, vini e menù di cucina italiana ed etnica





Pubblicità
sulle pagine di
Cucina e Ricette

Clicca qui!


Ricette veloci
Primi piatti
Secondi piatti


Ricette facili
Primi piatti
Secondi piatti


Ricette di pesce
Primi piatti
Secondi piatti


Ricette vegetariane
Primi piatti
Secondi piatti
Cucina italianaCucina etnicaCucina creativaRicette in libertàRubricheAlimentazioneCucina nel Web




Le ricette
più fresche

e i nuovi articoli, senza muovere un dito.
Clicca qui!
© 2004-2015 www.cucinaericette.it - Influsso Web Agency Firenze - P.IVA 06308110482 - Privacy Policy - Cookie policy

Questo sito non è una testata giornalistica con cadenza periodica né è da considerarsi un mezzo di informazione o un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. L’autore non ha alcuna responsabilità per i siti segnalti; il fatto che il sito fornisca dei collegamenti a siti esterni non implica l'approvazione dei siti stessi, sulla cui qualità, contenuti e grafica è declinata ogni responsabilità.