Le fave fresche stufate

Le fave sono uno dei legumi freschi che si possono acquistare in questa stagione. Per questo motivo abbiamo deciso di proporvi come contorno le fave fresche stufate, piatto tipico della tradizione dell'Emilia Romagna. Essendo un piatto povero, ha pochi ingredienti ma ben selezionati in termini di nutrizione, per questo, anche se lo cataloghiamo come contorno, lo consigliamo come secondo piatto.

Difficoltà:
Tempo di preparazione: 10 minuti
Tempo di cottura: 20 minuti

Ingredienti per 4 persone:
1 cespo di lattughina medio
1 cipollina fresca
60 gr. di prosciutto crudo
600/700 gr. di fave sbucciate
Olio extravergine d'oliva
Pepe nero da macinare
2 dl. di brodo
Sale

Dopo aver tolto le fave dai baccelli ed aver ottenuto la quantità desiderata, preparate con un battuto di cipolla e prosciutto che farete imbiondire in una pentola di medie dimensioni.
Imbiondita la cipolla, aggiungete le fave e fatele cucinare fino a che non avranno assorbito almeno in parte l'olio del fondo.

Aggiungete la lattughina non tagliata se in foglie piccole ed aggiustate di sale e pepe.
Unite uno o due mestoli di brodo all'occorrenza e fate cuocere a fuoco medio per almeno 20 minuti.
A cottura ultimata potrete spolverare con prezzemolo tritato.

 

Cucina e Ricette
Ricette, vini e menù di cucina italiana ed etnica





Pubblicità
sulle pagine di
Cucina e Ricette

Clicca qui!


Ricette veloci
Primi piatti
Secondi piatti


Ricette facili
Primi piatti
Secondi piatti


Ricette di pesce
Primi piatti
Secondi piatti


Ricette vegetariane
Primi piatti
Secondi piatti
Cucina italianaCucina etnicaCucina creativaRicette in libertàRubricheAlimentazioneCucina nel Web




Le ricette
più fresche

e i nuovi articoli, senza muovere un dito.
Clicca qui!
© 2004-2015 www.cucinaericette.it - Influsso Web Agency Firenze - P.IVA 06308110482 - Privacy Policy - Cookie policy

Questo sito non è una testata giornalistica con cadenza periodica né è da considerarsi un mezzo di informazione o un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. L’autore non ha alcuna responsabilità per i siti segnalti; il fatto che il sito fornisca dei collegamenti a siti esterni non implica l'approvazione dei siti stessi, sulla cui qualità, contenuti e grafica è declinata ogni responsabilità.