Lo gnocco fritto

Lo gnocco fritto cambia il suo nome a seconda della zona in cui viene prodotto, diventa quindi crescentina o crescente e, addirittura, torta fritta. La ricetta tuttavia non cambia, anzi non è tipica solo dell'Emilia Romagna ma un po' di tutte le regioni italiane. Semplice da preparare è una vera leccornia. Ecco a voi la ricetta per un antipasto - anche se per noi è da considerarsi quasi piatto unico - della tradizione contadina.

Difficoltà:
Tempo di preparazione: 2 ore e 20 minuti
Tempo di cottura: 10 minuti

Ingredienti per 4 persone:
300 gr. di farina bianca
15 gr. di lievito di birra
25 gr. di strutto
1/3 di bicchiere di latte
Sale
Olio per friggere
1/2 bicchiere di acqua tiepida

Sciogliete il lievito di birra nell'acqua tiepida e poi unitevi il latte.
Preparate intanto sulla spianatoia la farina con lo strutto nel mezzo ed un pizzico di sale abbondante. Cominciate ad impastare unendo poco alla volta il latte con l'acqua ed il lievito di birra, quindi lavorate la pasta fino ad ottenere un impasto omogeneo. Quando avrà la consistenza del pane potrete metterlo in uno strofinaccio in un posto riparato. Lo lascerete lievitare per almeno un paio d'ore, dopodiché lo potrete stendere con un matterello facendone una sfoglia di mezzo centimetro d'altezza.
A questo punto tagliate dei rombi di 6 cm per lato e friggeteli in olio bollente abbondante. Quando lo gnocco sarà gonfiato potrete metterlo prima in carta assorbente per poi servirlo nella classica carta gialla.



Lo gnocco fritto è una di quelle ricette tipiche che potrete trovare anche in altre regioni italiane, è infatti presente nelle altre zone con nomi differenti e con piccole variazioni, ad esempio, c'è chi usa il bicarbonato al posto del lievito, chi utilizza l'olio al posto dello strutto ma, infine, si tratta comunque dello stesso tipo di pasta fritta. Lo strutto rende il tutto più morbido, ecco perché viene utilizzato.
Lo gnocco fritto è una sorta di pane sul quale vanno adagiati i famosi e gustosissimi salumi dell'Emilia Romagna che, tagliati sottilmente, meglio se a mano, riescono ad ingolosire anche il più salutista tra gli amici...


Avete apprezzato lo gnocco fritto?
Allora date un'occhiata alla lista di ricette che vi proponiamo qui sotto, siamo sicuri che ne troverete altre di vostro gradimento:

Borlenghi
Chizze reggiane
Tigelle
Stria

 

Cucina e Ricette
Ricette, vini e menù di cucina italiana ed etnica





Pubblicità
sulle pagine di
Cucina e Ricette

Clicca qui!


Ricette veloci
Primi piatti
Secondi piatti


Ricette facili
Primi piatti
Secondi piatti


Ricette di pesce
Primi piatti
Secondi piatti


Ricette vegetariane
Primi piatti
Secondi piatti
Cucina italianaCucina etnicaCucina creativaRicette in libertàRubricheAlimentazioneCucina nel Web




Le ricette
più fresche

e i nuovi articoli, senza muovere un dito.
Clicca qui!
© 2004-2015 www.cucinaericette.it - Influsso Web Agency Firenze - P.IVA 06308110482 - Privacy Policy - Cookie policy

Questo sito non è una testata giornalistica con cadenza periodica né è da considerarsi un mezzo di informazione o un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. L’autore non ha alcuna responsabilità per i siti segnalti; il fatto che il sito fornisca dei collegamenti a siti esterni non implica l'approvazione dei siti stessi, sulla cui qualità, contenuti e grafica è declinata ogni responsabilità.