Lo spezzatino rosso di cinghiale

La ricetta proposta dal nostro amico toscano Alessandro racchiude tutti i profumi ed i sapori tipici della Toscana... uno spezzatino con i fiocchi!

Difficoltà:
Tempo di cottura: 3 ore

1,2 kg. di spezzatino di cinghiale
1 cipolla
1 costola di sedano
3 spicchi d'aglio
Un ciuffetto di prezzemolo
1 carota
3 foglie di alloro
Salvia e rosmarino
1 cucchiaino di pepe nero in grani
1 cucchiaino di bacche di ginepro
2 kg. di pomodori pelati
Vino rosso q.b.

Si tritino tutti gli odori, le erbe aromatiche e l'aglio e si pongano in una zuppiera capace assieme allo spezzatino di cinghiale, opportunamente lavato e mondato di pellicine e (nel caso di cinghiale selvatico) di eventuali ristagni di sangue. Si aggiungano le bacche di ginepro e il pepe in grani, grossolanamente schiacciati. Si mischi ben bene, si copra totalmente con vino rosso e si lasci riposare per 24 ore.
Si tolga quindi la carne marinata dalla zuppiera (senza gettare gli odori) e si metta in una pentola fonda coperta, senza olio, su fuoco moderato. SI lasci uscire tutta l'acqua dalla carne e man mano si getti via, fino a quando la carne risulterà asciutta. Si aggiunga allora dell'olio e gli odori della marinata sgocciolati, tanto da formare uno strato sul fondo della pentola. Si cuocia quindi a pentola scoperta a fuoco medio, mescolando spesso, fino a che la carne non sia rosolata. Bagnare il tutto con un bel bicchiere abbondante di vino rosso (non avanzato della marinata), alzare la fiamma per lasciarlo evaporare, e quindi salare. A questo punto si aggiungano i pelati con la loro acqua e si abbassi la fiamma. Si cuocia quindi a fuoco dolce, scoperto, per circa 2.5h, fino a quando il pomodoro è perfettamente amalgamato in una salsa cremosa e la carne non si sfaldi. Si aggiusti di sale.
Con parte del sugo e alcuni pezzi di carne tritati sul tagliere si ottiene anche un ottimo sugo di cinghiale per pappardelle o altra pasta fresca.



Ricordate che la marinatura prevede un tempo minimo di 24 ore.

Ringraziamo Alessandro Serraglini per averci suggerito questa ricetta.


Avete apprezzato lo spezzatino rosso di cinghiale?
Allora date un'occhiata alla lista di ricette che vi proponiamo qui sotto, siamo sicuri che ne troverete altre di vostro gradimento:

Trippa alla fiorentina
Peposo all'imprunetina
Fagiano alla fiorentina
Trippa in insalata
Bistecca alla fiorentina
Mozzarella in carrozza
Lepre in dolceforte
Braciole di maiale al cavolo nero

 

Cucina e Ricette
Ricette, vini e menù di cucina italiana ed etnica





Pubblicità
sulle pagine di
Cucina e Ricette

Clicca qui!


Ricette veloci
Primi piatti
Secondi piatti


Ricette facili
Primi piatti
Secondi piatti


Ricette di pesce
Primi piatti
Secondi piatti


Ricette vegetariane
Primi piatti
Secondi piatti
Cucina italianaCucina etnicaCucina creativaRicette in libertàRubricheAlimentazioneCucina nel Web




Le ricette
più fresche

e i nuovi articoli, senza muovere un dito.
Clicca qui!
© 2004-2010 www.cucinaericette.it - Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione anche parziale - Realizzazione: Influsso Web Agency Firenze

Questo sito non è una testata giornalistica con cadenza periodica né è da considerarsi un mezzo di informazione o un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. L’autore non ha alcuna responsabilità per i siti segnalti; il fatto che il sito fornisca dei collegamenti a siti esterni non implica l'approvazione dei siti stessi, sulla cui qualità, contenuti e grafica è declinata ogni responsabilità.