Gli stuzzichini di salvia

Profumata e ideale se non addirittura necessaria per alcune ricette, l'erba salvia diventa un antipasto stuzzicante... perché non mangiarla? La ricetta di un antipasto semplice ed invitante!

Difficoltà:
Tempo di cottura: 10 minuti

Ingredienti:
2 foglie di erba salvia per ogni stuzzichino
1 pezzetto di acciuga sott’olio
1 uovo
Sale
Olio d’oliva (per friggere)

Procuratevi delle foglie di erba salvia molto grandi, le troverete in vendita dai fruttivendoli, si tratta di un tipo di salvia gigante. Sceglietele nel numero necessario per i vostri stuzzichini, lavatele e mettetele ad asciugare su un pezzo di carta assorbente e sbattete l’uovo con un pizzico di sale.
Preparate la vostra pentola per friggere con dell’olio d’oliva e tagliate le acciughe a pezzetti.
A questo punto prendete 2 foglie di salvia, passatele nell’uovo e inserite tra le due il pezzo d’acciuga utilizzando le foglie a mò di panino. Quando sono ancora grondanti d’uovo friggetele e servitele subito ancora calde!




Avete apprezzato gli stuzzichini di salvia?
Allora date un'occhiata alla lista di ricette che vi proponiamo qui sotto, siamo sicuri che ne troverete altre di vostro gradimento:

Crostini toscani di fegatini
Crostoni al cavolo nero
Crostini di polenta
Crostini con stracchino e salsiccia

 

Cucina e Ricette
Ricette, vini e menù di cucina italiana ed etnica





Pubblicità
sulle pagine di
Cucina e Ricette

Clicca qui!


Ricette veloci
Primi piatti
Secondi piatti


Ricette facili
Primi piatti
Secondi piatti


Ricette di pesce
Primi piatti
Secondi piatti


Ricette vegetariane
Primi piatti
Secondi piatti
Cucina italianaCucina etnicaCucina creativaRicette in libertàRubricheAlimentazioneCucina nel Web




Le ricette
più fresche

e i nuovi articoli, senza muovere un dito.
Clicca qui!
© 2004-2015 www.cucinaericette.it - Influsso Web Agency Firenze - P.IVA 06308110482 - Privacy Policy - Cookie policy

Questo sito non è una testata giornalistica con cadenza periodica né è da considerarsi un mezzo di informazione o un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. L’autore non ha alcuna responsabilità per i siti segnalti; il fatto che il sito fornisca dei collegamenti a siti esterni non implica l'approvazione dei siti stessi, sulla cui qualità, contenuti e grafica è declinata ogni responsabilità.