Gli arancini di riso

Una ricetta forse un pochino laboriosa ma senz'altro gustosa quella degli arancini, una specialità della cucina tradizionale siciliana che vi sorprenderà!

Difficoltà:
Tempo di cottura: 50 minuti

Ingredienti per 15 arancini:
500 gr. di riso (arborio o roma)
1 busta piccola di zafferano
formaggio, 350 gr. di carne trita mista (anche con maiale)
150 gr. di piselli piccoli
200 gr. di salsa di pomodoro
150 gr. di formaggio grattugiato (meglio se caciocavallo)
3 uova
200 gr. di farina
400 gr. di pangrattato
Sale
Pepe

Per preparare gli arancini occorre prima lessare il riso in una pentola d’acqua salata aggiungendo durante l’ebollizione la bustina di zafferano.
Quando sarà pronto e giallo grazie allo zafferano, aggiungete due o tre cucchiai d’olio per evitare che possa risultare troppo colloso a causa dell’amido e successivamente il caciocavallo grattugiato. Girate il tutto con un cucchiaio e lasciate riposare mentre preparate il ripieno.
In un tegame soffriggete la carne trita e aggiustate di sale e pepe, unitevi la salsa di pomodoro ed infine i piselli che avrete precedentemente sbollentato in acqua salata. Otterrete un sugo piuttosto denso di carne e piselli, lasciate cuocere per almeno 10 – 15 minuti.
A questo punto potete prendere il riso e farne delle palle della dimensione di una piccola arancia; con un cucchiaio aiutatevi ad inserire nella parte più centrale dell’arancino il ripieno di carne al sugo con i piselli, quindi ricoprite con un po’ di riso e riformate la vostra arancia piccola. Eseguito questo procedimento non vi resta che passare le arancine nella farina e successivamente nell’uovo sbattuto con una presa di sale. Passate poi nel pangrattato e friggete accuratamente in olio d’oliva.
Gli arancini sono buoni sia caldi che freddi ma noi vi consigliamo di gustarli caldi per assaporare il formaggio che fonde rendendoli ancora più squisiti.



Come per tutte le ricette tipiche, le variazioni sono infinite, noi vi consigliamo una variazione non consona alla tradizione siciliana... anzi, diciamo che si tratta di un miscuglio etnico…lessate del riso basmati che farete soffriggere con una cipolla insieme alla carne ed insaporite con abbondante curry. Al posto del caciocavallo che è piuttosto deciso nel gusto, vi consigliamo della mozzarella che dovrete far attenzione a strizzare per bene onde evitare che gli arancini possano aprirsi nel friggere!

Avete apprezzato gli arancini di riso?
Allora date un'occhiata alla lista di ricette che vi proponiamo qui sotto, siamo sicuri che ne troverete altre di vostro gradimento:

Caponata di melanzane
Involtini di peperoni
Patate in agrodolce
Caponata alla catanese

 

Cucina e Ricette
Ricette, vini e menù di cucina italiana ed etnica





Pubblicità
sulle pagine di
Cucina e Ricette

Clicca qui!


Ricette veloci
Primi piatti
Secondi piatti


Ricette facili
Primi piatti
Secondi piatti


Ricette di pesce
Primi piatti
Secondi piatti


Ricette vegetariane
Primi piatti
Secondi piatti
Cucina italianaCucina etnicaCucina creativaRicette in libertàRubricheAlimentazioneCucina nel Web




Le ricette
più fresche

e i nuovi articoli, senza muovere un dito.
Clicca qui!
© 2004-2010 www.cucinaericette.it - Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione anche parziale - Realizzazione: Influsso Web Agency Firenze

Questo sito non è una testata giornalistica con cadenza periodica né è da considerarsi un mezzo di informazione o un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. L’autore non ha alcuna responsabilità per i siti segnalti; il fatto che il sito fornisca dei collegamenti a siti esterni non implica l'approvazione dei siti stessi, sulla cui qualità, contenuti e grafica è declinata ogni responsabilità.